Tag Archives: HAM

Smart Grid? Dumb Security!

Gli eventi che stanno sconquassando il Vecchio Continente ai suoi confini meridionali ripropongono purtroppo l’immancabile litania del problema energetico che lega indissolubilmente l’Occidente ai paesi produttori di petrolio in cui, guarda a caso, il livello dei diritti civili (e indirettamente la stabilità politica) è sempre inversamente proporzionale ai barili di petrolio prodotti.

Tra le soluzioni che l’occidente (cosiddetto) evoluto sta approntando per far fronte alle necessità di ottimizzare i consumi energetici, rientrano le cosiddette Smart Grid, ovvero le reti di distribuzione energetica intelligente, che costituiscono uno degli ingredienti fondamentali per il raggiungimento degli obiettivi Europei  del pacchetto clima-energia “20-20-20”. Approvato nel 2008, il pacchetto prevede entro il 2020 la riduzione del 20% delle emissioni di gas serra rispetto ai livelli del 1990, l’aumento dell’efficienza energetica del 20%, e che il 20% di produzione di energia elettrica provenga da fonti rinnovabili. Per il Belpaese questi obiettivi si traducono nel raggiungimento, da un livello del 5,2% nel 2005, ad un livello di produzione di energia da fonti rinnovabili del 17% entro il 2020.

read more